Sanzioni al collocamento dei centralinisti non vedenti

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

D.Direttive 3 settembre 2012 (1)

Rettifica del decreto direttoriale n. 181 del 24 luglio 2012 di adeguamento delle sanzioni relative al collocamento dei centralinisti non vedenti ai sensi della legge 29 marzo 1085, n° 113. (2) (3)


(1)Pubblicato nel sito internet del Ministero del lavoro e delle politiche sociali il 4 settembre 2012, ai sensi del comma 1 dell’art. 31, L. 18 giugno 2009, n° 69.  

(2) Emanato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

(3) Il presente provvedimento è anche citato, per coordinamento, in nota all'art. 10, comma 1, 2, e 5, L. 29 marzo 1985, n° 113.

 

IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

Direzione Generale per le Politiche dei Servizi per il Lavoro

VISTO il decreto direttoriale n. 181 del 24 luglio 2012, emanato ai sensi dell'art. 10, ultimo comma, della L. 29 marzo 1985, n° 113 di adeguamento degli importi delle sanzioni amministrative;

CONSIDERATO che, per mero errore materiale, l'art. 1, comma 2, del suddetto decreto riporta l'importo di euro 163,98 e non l'importo corretto di euro 101,41;

RITENUTO pertanto, di dover procedere alla rettifica del decreto direttoriale n. 181 del 24 luglio 2012;

VISTO il D.P.C.M. 16 dicembre 2010, di conferimento dell'incarico di Direttore Generale della DG Mercato del Lavoro alla Dott.ssa Grazia Strano, registrato alla Corte dei conti il 17 gennaio 2011, reg. 1F. 143;

Decreta:


[Articolo unico]

1. Per le motivazioni di cui in premesse, l'art. 1, comma 2, del decreto direttoriale n. 181 del 24 luglio 2012 è rettificato nel seguente modo:
«2. Gli importi di cui al secondo comma dell'art. 10, della L. 29 marzo 1985, n° 113, così come rideterminati dal decreto di adeguamento del 24 luglio 2009, sono aumentati rispettivamente da euro 23,68 ad euro 25,40 e da euro 94,79 ad euro 101,41».

2. Il presente decreto sarà pubblicato nel sito istituzionale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali www.lavoro.gov.it.