Chimica PMI al 1° giugno 2015

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Chimica - PMI
Retribuzioni minime mensili - 1 giugno 2015

Dal 1 giugno 2015

Qualificati

Livello Minimo Ind.funzione Totale
H 2.532,43 160,00 2.692,43
G 2.394,61 0,00 2.394,61
F 2.180,56 0,00 2.180,56
E 1.963,03 0,00 1.963,03
D 1.833,00 0,00 1.833,00
C 1.653,03 0,00 1.653,03
B 1.499,41 0,00 1.499,41
A 1.391,38 0,00 1.391,38

 

E.a.r. - Elemento per mancata adesione all'Ente bilaterale

A decorrere dal 25 luglio 2013, in caso di mancata adesione alla bilateralità, l'azienda deve erogare ai lavoratori un elemento aggiuntivo della retribuzione (E.a.r.), pari a € 25 mensili per 13 mensilità, non riassorbibile, che ha riflessi su tutti gli istituti retributivi di legge e contrattuali, indiretti o differiti, escluso il t.f.r. ed è altresì tenuta all'erogazione diretta in favore dei lavoratori di prestazioni equivalenti a quelle erogate dalla bilateralità nazionale e regionale.

Per i lavoratori part-time tale importo è corrisposto in proporzione all'orario di lavoro mentre per gli apprendisti andrà riproporzionato alla percentuale di retribuzione

 

Elemento aggiuntivo ad personam

Il ccnl 6 febbraio 1987 dispone che l'"elemento aggiuntivo della retribuzione" spettante nei seguenti importi ai lavoratori inquadrati nei livelli E , F e G è trasformato, con decorrenza dal 6 febbraio 1987, in "elemento aggiuntivo ad personam".

- Liv. G € 25,82

- LIv. F € 15,49

- Liv. E € 5,16

 

Aumenti periodici di anzianità.

Sono previsti 5 scatti biennali nei seguenti importi (riportati in euro):

Fino al 31.1.1987 Dall'1.2.1987
Livelli Importi mensili Livelli Importi mensili
20,66 H 23,24
18,08 G 20,66
15,49 F 18,08
13,94 E 15,49
12,91 D 13,94
11,88 C 12,91
10,33 B 11,88
A 10,33

Dal 1.9.1979 è in vigore un regime transitorio per gli impiegati e intermedi in forza al 31.8.1979.

Mensilità contrattuali

13.

Divisore per quota oraria

175.

Divisore per quota giornaliera

25.

 


Verb.acc. 28-01-2008
Verbale di accordo per il rinnovo della parte economica del C.C.N.L. per i lavoratori della piccola e media industria della chimica e settori accorpati

 

Testo dell'accordo

I minimi contrattuali mensili vengono aumentati con decorrenza 1° gennaio 2008 come segue:

Par.

Minimi al 31.12.07

Incrementi dall'1.1.08

Minimi dall'1.1.08

Incrementi dall'1.1.09

Minimi dall'1.1.09

Incrementi dall'1.9.09

Minimi dall'1.9.09

A

1.157,23

34,66

1.191,89

20,80

1.212,69

13,86

1.226,55

B

1.241,96

38,07

1.280,03

22,84

1.302,87

15,23

1.318,10

C

1.359,50

43,75

1.403,25

26,25

1.429,50

17,50

1.447,00

D

1.494,00

50,00

1.544,00

30,00

1.574,00

20,00

1.594,00

E

1.583,50

56,26

1.639,76

33,75

1.673,51

22,50

1.696,01

F

1.766,09

61,37

1.827,46

36,82

1.864,28

24,55

1.888,82

G

1.933,54

68,18

2.001,72

40,91

2.042,63

27,27

2.069,90

H

2.021,96

75,57

2.097,53

45,34

2.142,87

30,23

2.173,10

Pertanto, a regime, la retribuzione di riferimento, per il biennio 2010-2011, sarà pari a 1.330,00 € al parametro A.

Revisione della classificazione

Le parti si danno atto che la chiusura dei lavori relativi alla revisione della classificazione del personale, avverrà entro il mese di giugno 2008