Sede Roma

00146 Roma.

Largo G. Veratti, 25.

Tel 06 70 45 19 81

Fax 06 77 20 14 44

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.unionesindacaleitaliana.blogspot.com

www.usistoriaememoria.blogspot.com

IN RICORDO DI LUIGI DI LEMBO

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

IN RICORDO DI LUIGI DI LEMBO

Per salutare un compagno

Gigi Di Lembo è ora nella memoria d’amici, amiche e compagni-e.

E’ stato uno più dei sensibili e profondi studiosi della storiografia del movimento anarchico e forse l’impronta decisiva la dette proprio nel titolo della sua opera più famosa “Guerra di classe e lotta umana”: due espressioni che riassumono bene l’insieme del suo impegno nella ricerca storica.

Una ricerca durata più di trenta anni.

Ma più dei progetti culturali, delle pubblicazioni, dei convegni, e di tutti i ricordi, sarà sempre bene richiamare alla memoria il suo lavoro (che ha sempre considerato incompleto e provvisorio) sul “federalismo libertario ed anarchico in italia”. Uno studio di tracce e di frammenti su quelle correnti rivoluzionarie che progettavano una società orizzontale e non gerarchica, in un percorso che ha attraversato l’ottocento italiano e gran parte del secolo scorso.

Quel lavoro era uno dei “quaderni libertari”, pubblicati dalle edizioni “Sempre Avanti” di Livorno, ed era finalizzato ad una conoscenza immediata nel più ampio campo di studi sul federalismo.
Una traccia appunto, dove i libertari e gli anarchici potessero orientarsi per approfondimenti e riflessioni. Eppure il dilemma di Gigi, sensibile ai particolari, era che fosse sempre più urgente e necessaria una rifinitura o un modo migliore di sistemizzazione di quel lavoro, considerato sempre provvisorio.

Tante compagne e compagni hanno saputo riflettere su quelle tracce e ne sperimentano il senso nel quotidiano lavoro di autorganizzazione e di autogestione sociale.

Per questo diremo sempre Grazie Gigi"

Roberto M. segretario generale nazionale p.t.
Dell’Unione Sindacale Italiana Usi - fedele ai principi dell' A.I.T.

 

Roma. USI C.T. & S. RIPARTIAMO DAL BASSO!

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Comunicato sindacale per volantinaggio e/o affissione ex art 25 U300770
RIPARTIAMO DAL BASSO!

Il CCNL delle Coop. Sociali prevede che il Contratto Integrativo di 2° livello sia tema di confronto e discussione tra l'Azienda e tutte le OO.SS. costituite e riconosciute dalla stessa. All'oggi non c'è nessuna trattativa in corso tra le RSA di USI e USB e l'azienda, anche per questo non sciopereremo il 14. La CGIL FP non ha fino ad oggi cercato alcun dialogo con le altre RSA su un tema come questo.

Come RSA di USB e USI ci siamo incontrati per discutere del contratto integrativo, questione che secondo noi necessita un'ampia discussione tra tutte le OO.SS., e una consultazione tra tutti i lavoratori e le lavoratrici della Coop, 29 Giugno in appalto alla Terza Università, per costruire insieme una piattaforma rivendicativa unitaria e condivisa.

Il problema che risulta più evidente, secondo noi, è che ereditiamo dalle vecchie Coop che avevano in affidamento l'appalto, una situazione paradossale, dove ad uguali mansioni e stesso lavoro non corrisponde un uguale inquadramento di livello. Nelle portinerie infatti possiamo trovare differenze che vanno dal 4° al 5°, fino al 9° livello.

Per questo motivo siamo contrari a delle migliorie economiche che non tengono conto della reale condizione di disparità esistente tra i lavoratori. Differenze oltre che di livello anche di monte orario. Sarebbe opportuno oggi, per esempio, iniziare a ragionare anche su aumenti orari ridistribuendo le ore risparmiate dai colleghi che non sono più in servizio.

Leggi tutto: Roma. USI C.T. & S. RIPARTIAMO DAL BASSO!

 

Accordo Roma. USI AIT CTS e Regione Lazio. 04.03.11

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

REGIONE LAZIO
ASSESSORA TO LA VORO E FORMAZIO AREA 05/02
VERBALE DI ACCORDO

Il giorno 04 marzo 2011 presso l'Assessorato Lavoro e Formazione della Regione Lazio, su convocazione per le vie brevi dell'Assessorato medesimo ed alla presenza del Funzionario responsabile Dott. Raffaele Fontana, si e' svolto l'esame congiunto in merito alla procedura di proroga degli ammortizzatori sociali in deroga ai sensi della Legge 28 gennaio 2009, n, 2, art. 19, della Legge 33/2009, dell'accordo Conferenza Stato-Regioni del 12/2/2009, dell'accordo Ministero Lavoro- Regione Lazio del 15/4/2009, della Legge 23/12/2009 n, 191, degli accordi della Commissione Regionale dì Concertazione del Lazio del 08/5/2009 e del 22/1/2010, della Legge 13 dicembre 2010 n. 220 (Legge di Stabilità 2011) e dell'accordo Regione Lazio - Parti Sociali del 29/12/2010, a favore di n, 02 ex lavoratori già impiegati presso l'unità operativa di Roma della COMUNITÀ CAPODARCO DI ROMA ONLUS. All'incontro sono presenti le partì di cui all'allegato foglio presenze.

Leggi tutto: Accordo Roma. USI AIT CTS e Regione Lazio. 04.03.11

   

SCIOPERO 1° MARZO 2011

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

USI - UNIONE SINDACALE ITALIANA

Confederazione di sindacati nazionali autogestiti e di federazioni intercategoriali  - fedele ai principi dell'A.I.T.

LARGO VERATTI 25 00146 Roma Fax 06/77201444 Tel. 06/70451981 e mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. 20135 - Milano Viale Isonzo 10 tel 02 54107087 fax 02 54107095e mail  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Udine Via Val d'Aupa 2 33100 TelFax 043 2050060 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Roma, 11 Febbraio 2011
Alla Commissione di Garanzia per l’applicazione della L. 146/90 e s.m.i. 06 94539680
Al Ministero del Lavoro e del Welfare Div. VII e VIII fax 06/46834023 - 4278 
Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Uff. Coordinamento fax 06 67796623
Alla Pres. del Cons. dei Ministri - Dipartimento F.P. fax 06/68997064 - 7205
Alla Associazioni datoriali interessate e società/aziende/enti/coop sociali – Legacoop, Legacoopsociali, Confcooperative e Federsolidarietà - Agci , Agci/Solidarietà, Federmeccanica - Confindustria , ConfApi, Coldiretti, C.I.A., CGIA, ANCE, ANIEM, Federculture, ConfCommercio, Confesercenti, Federchimica, Farmindustria, FISE/Multiservizi – loro sedi fax
Oggetto: proclamazione stato di agitazione nazionale e comunicazione di SCIOPERO INTERA GIORNATA PER IL 1° MARZO 2011, da parte dell’Unione Sindacale Italiana USI (fedele ai principi dell'AIT)

Leggi tutto: SCIOPERO 1° MARZO 2011

 

Roma. 19 Febbraio 2011. Ore 15 Piazza Vittorio

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

PER LE LAVORATRICI E I LAVORATORI UTILIZZATE-I
NELLE COOPERATIVE SOCIALI, ENTI DEL "TERZO SETTORE"
PER LA CITTADINANZA ROMANA, DAGLI OPERATORI-TRICI SOCIALI IN LOTTA
Comunicato sindacale - per avviso, divulgazione e affissione (art. 25 L. 300/70)

NON DIFENDIAMO QUESTO SISTEMA DI SERVIZI
SOCIO ASSISTENZIALI SANITARI EDUCATIVI E CULTURALI
AUTORGANIZZIAMOCI E LOTTIAMO DAL BASSO
PER CAMBIARE LA SITUAZIONE, NON PER SUBIRLA

Nel mese di Marzo Roma Capitale (già Comune di Roma) e la sua Giunta, presenteranno al Consiglio Comunale e di fatto alla cittadinanza, un bilancio 2011 di "lacrime e sangue", che ribadisce la politica di riduzione di investimenti e di risorse economiche anche per i servizi sociali, sanitari, assistenziali, educativi e culturali.

IL FATTO E’ CHE LE LACRIME SONO LE NOSTRE, ADESSO VOGLIONO PURE IL …SANGUE…

Leggi tutto: Roma. 19 Febbraio 2011. Ore 15 Piazza Vittorio

   

Pagina 44 di 48