Nibirumail Cookie banner

Roma. Licenziamenti Collettivi FARMACAP.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

COMUNICATO RADIO STAMPA

L’Unione Sindacale Italiana (Usi) e la Rappresentanza sindacale interna dell’Azienda Speciale Comunale Farmacap, reputa assai grave la decisione presa dall’azienda, in data 30/5/2011 (giorno dello sciopero metropolitano per l’avvio della campagna sul Bilancio di Roma Capitale), di avviare la procedura di licenziamento collettivo (secondo la Legge 223/91) di 64 lavoratrici e lavoratori del servizio di Teleassistenza, del servizio sociale e di una parte del personale amministrativo.
Procedura che il sindacato sta impugnando sia nel metodo sia nel merito, sulla base di quanto affermato dalla stessa Farmacap (che dovrà provare quanto asserisce…in tutte le sedi competenti).
Da due anni Lavoratori e Sindacato, chiedonoo al Comune di Roma e all’azienda di promuovere un piano di rilancio dei servizi aziendali, ma senza ottenere risposte soddisfacenti. Le responsabilità politiche e amministrative di questi licenziamenti oramai sono evidenti. Il Sindaco, la Giunta, il Consiglio di Amministrazione aziendale, la Direzione generale invece di continuare un vergognoso balletto delle responsabilità, devono affrontare urgentemente la situazione, far revocare i licenziamenti collettivi, mettere in sicurezza i 64 posti di lavoro o comunque trovare soluzioni che garantiscano l’occupazione stabile.

NOI NON CI STIAMO A SUBIRE PASSIVAMENTE!

  • Il giorno 7 giugno 2011 dalle ore 10, assemblea presidio davanti all’assessorato alle politiche sociali a viale Manzoni 16, con copertura di assemblea sindacale (10.00-13.00).

Roma, 1° Giugno 2011

Segreteria prov. intercategoriale U.S.I. e Rappresentanza sindacale aziendale

Presso l’Azienda Speciale Comunale Farmacap

  • Largo Veratti 23 00146 Roma tel. 06 70451981 Fax 06 77201444