Da Milano a Bologna a Ustica. Il 2 AGOSTO 1980 per non dimenticare.

Ultimo aggiornamento Lunedì 04 Agosto 2014 09:02 Scritto da Sandro Lunedì 04 Agosto 2014 08:49

Stampa

USI - Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912

- fedele ai principi dell'Ait

confederazione sindacale nazionale.

segreteria generale

e mail: segretario generale confederale Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;

e mail: segreteria nazionale Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .'; document.write( '' ); document.write( addy_text42769 ); document.write( '<\/a>' ); //--> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

sito nazionale www.usiait.it;

blog www.unionesindacaleitaliana.blogspot.com,

archivio storico www.usistoriaememoria.blogspot.com

 

2 AGOSTO 1980. STRAGE ALLA STAZIONE DI BOLOGNA ORE 10.26...

L'ENNESIMA STRAGE "DI STATO", RIMASTA SENZA LA VERITA' E LA GIUSTIZIA, INDIVIDUATA LA MANOVALANZA FASCISTA MA I MANDANTI VERI SONO RIMASTI "IGNOTI".

L'USI UNIONE SINDACALE ITALIANA, NON DIMENTICA CHE LE BOMBE NELLE PIAZZE (PIAZZA FONTANA MILANO '69), NELLE STAZIONI, SUI VAGONI (e sugli aerei, sempre nel 1980 Ustica) SONO STATE MESSE ALL'INTERNO DELLA STRATEGIA DELLA TENSIONE, LE BOMBE SONO STATE MESSO CONTRO GLI OPERAI, LE LAVORATRICI E I LAVORATORI, I MOVIMENTI SOCIALI DI LOTTA.

UNA MEMORIA STORICA CHE SERVE ANCHE PER LE NUOVE GENERAZIONI, CHE QUELLA STAGIONE NON L'HANNO VISSUTA DIRETTAMENTE, MA ANCHE PER LE GENERAZIONI CHE QUEGLI ANNI LI HANNO VISSUTI E SUBITI, SENZA RASSEGNARSI MAI.

2 agosto 2014.